Solo il miglior grano
diventa un prodotto Newlat

L’ORIGINE DELLA TRADIZIONE ALIMENTARE ITALIANA

Newlat seleziona le migliori materie prime per trasformarle in prodotti gustosi e genuini. L’azienda è oggi tra i primi produttori italiani del settore pasta e sostitutivi del pane, con prodotti che testimoniano l’eccellenza e l’alta qualità del Made in Italy.

 

I suoi 4 storici stabilimenti 
hanno una capacità produttiva di

 

340.000

tons/anno

Fill 1 Created with Sketch.

Sansepolcro

È il principale sito produttivo della divisione Pasta e Forno di Newlat. 
Fondato nel 1827 dalla famiglia Buitoni e situato tra le splendide colline toscane, in questo storico stabilimento nascono ancora oggi i nostri prodotti, sempre all’avanguardia per innovazione e qualità.

Scopri di più
Fill 1 Created with Sketch.

Cremona

Fondato nel 1921, questo stabilimento entra a far parte nel mondo Newlat nel 2006.
La sua acquisizione segna un momento importantissimo nella storia dell’azienda, trasformandola in uno dei principali produttori di pasta in Europa.

Scopri di più
Fill 1 Created with Sketch.

Eboli

Nasce nel 1975 sotto il nome “Molini Pastifici Mangimifici Pezzullo Spa” e fu parzialmente distrutto dal terremoto del 1980. Dal 1997 con la costruzione di un nuovo molino inizia a fornire semola ai pastifici di Eboli e Sansepolcro.

Scopri di più
Fill 1 Created with Sketch.

Mannheim

Birkel è il più grande produttore tedesco di noodle e pasta. Nello stabilimento di Mannheim vengono prodotti i più noti marchi di pasta tedesca: 3 Glocken e Birkel.  

Scopri di più

Molini di Bologna e Eboli

Nei molini Newlat avviene la trasformazione del grano duro in semola per la pastificazione. Le due strutture rappresentano due virtuosi esempi di modernità e innovazione, nel rispetto dei più rigorosi standard di controllo e sicurezza.

 

Scopri di più